• sabato 16 febbraio 2019

Premio Letterario “Federica. Le parole della vita”

È giunto alla sua quarta edizione il «Premio Letterario Federica. Le parole della vita», iniziativa nata quattro anni fa e intitolata a Federica Troisi, giovane veronese scomparsa nel 2013 dopo aver affrontato con coraggio la sua battaglia contro il cancro.

Il concorso, la cui partecipazione è gratuita, è suddiviso in due sezioni: una è riservata ai pazienti oncologici, l’altra invece è riservata ai familiari di pazienti oncologici e ad operatori professionali del settore oncologico.

Fino al 28 febbraio 2019 è possibile inviare le produzioni letterarie scegliendo tra una composizione narrativa (racconto, testimonianza, diario, fiaba, lunga da un minimo di 1 a un massimo di 5 cartelle) o poetica (da un minimo di 1 ad un massimo di 5 poesie).

Le produzioni letterarie saranno esaminate da una giuria appositamente nominata e coordinata da Fondazione AIOM.

La cerimonia di premiazione di “Federica – le Parole della Vita” sarà il 19 maggio 2019 a Verona al Palazzo della Gran Guardia.

Scarica il regolamento e la domanda di partecipazione cliccando qui.

La scrittura può diventare uno strumento terapeutico per dar forma a emozioni, stati d’animo, angoscia e speranza, per rivivere con parole diverse un’ esperienza drammatica; per guardare nel proprio intimo senza essere completamente coinvolti o travolti dalle emozioni stesse; per contribuire a stimolare riflessioni e condivisione riguardo ad un argomento, la malattia oncologica, che molto spesso rappresenta un tabù; per comunicare speranza e condividere, attraverso la narrazione, esperienze vissute da altri; per dare merito a quanti, affrontando quest’esperienza di malattia, sono riusciti con coraggio a trarne profondi insegnamenti di vita.

Fabrizio Nicolis, Presidente di Fondazione AIOM – 17 gennaio 2019