• mercoledì 15 agosto 2018
Ultime news

Rapporto GIMBE sulla sostenibilità del SSN

Pubblicato il: 17 luglio 2018

La Fondazione GIMBE ha presentato il 5 giugno 2018 presso la Sala Capitolare del Senato della Repubblica il 3° Rapporto sulla sostenibilità del Servizio Sanitario Nazionale. Il Rapporto analizza le criticità che condizionano la sostenibilità della sanità pubblica, rivaluta la “prognosi” del SSN al 2025 e propone un vero e proprio “piano di salvataggio”.

Un codice europeo di prevenzione che tutti possono seguire

Pubblicato il: 10 luglio 2018

Un elenco di buone pratiche per la prevenzione oncologica. Un farmaco privo di effetti collaterali e senza limitazioni di dosaggio composto non da pillole ma un ricco bugiardino denso di cultura sulla prevenzione primaria e secondaria. E' un prodotto della Rete Oncologica del Piemonte e della Valle d'Aosta mirato a promuovere le raccomandazioni del Codice Europeo Contro il Cancro.

Un’idea per chi rimane in città ad agosto

Pubblicato il: 10 luglio 2018

Torino vive anche in agosto. Segnaliamo queste iniziative e corsi dell'Associazione Yoga Kalidevi, via san Quintino 6 Torino.

IL MALATO ONCOLOGICO: CONOSCERLO, COMPRENDERLO, ACCOMPAGNARLO

Pubblicato il: 27 giugno 2018

Anapaca organizza un ciclo di sei incontri per conoscere il malato di cancro e per aiutare ad attraversare la malattia. Conferenze con medici, psicologi, operatori dell'assistenza dal 24 ottobre al 28 novembre 2018, Aula Carle presso l'Ospedale Mauriziano - Ingresso: l.go Turati, 62 - 10128 Torino TO Orario : dalle 20,30 alle 22,30 - La partecipazione è gratuita

diventa-volontario
5perMille-2
Ultimi Articoli

Istituto Nazionale Tumori CRO / IARC: Tiroide, il 70% dei tumori scoperti resta silente per tutta la vita

Pubblicato il: 12 agosto 2018

È l’Italia il paese europeo in cima alla graduatoria per i più alti tassi di incidenza dei tumori della tiroide con circa 15 mila nuovi casi stimati nel 2017 (+74% nelle donne e + 90% negli uomini tra il 1998 e il 2012). Tuttavia il dato più eclatante riguarda la quota dovuta alla sovradiagnosi – cioè quei tumori identificati a seguito di intensi accertamenti ma che non avrebbero comunque causato sintomi o decessi

Leggi Tutto

Terapie Car-T, Biondi (Fondazione Mbbm): «L’Accademia continui la ricerca di altre strade»

Pubblicato il: 26 luglio 2018

«Ben venga il riconoscimento del Chmp per il prodotto Novartis , di cui sono un entusiasta sostenitore, ma è importante che l’Accademia faccia sperimentazioni nuove per migliorare il profilo della sostenibilità economica e dell'accessibilità delle terapie Car-T». È questo l'auspicio di Andrea Biondi - Direttore della Clinica Pediatrica dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca, Fondazione Monza e Brianza per il Bambino e la sua Mamma (Mbbm) – che fa il punto sugli impatti in Italia dell'approvazione della prima Car-T. Qual è lo scenario di partenza?  Parliamo della leucemia linfoblastica acuta, il tumore pediatrico più frequente nel bambino e nell’adolescente fino a 18 anni, che in Italia colpisce circa 450 individui ogni anno. Oggi si può affermare che, con un grading legato all’età, circa l’80% di questa popolazione guarisce con le chemioterapie e quando si ripresenta la malattia, con il trapianto di midollo.

Leggi Tutto

Oncologia: la «Car-T» di Novartis pronta a sbarcare in Europa

Pubblicato il: 26 luglio 2018

Le prime terapie cellulari Car-T sono a un passo dall'approvazione in Europa: tra queste tisagenlecleucel (Kymriah) - sviluppata da Novartis in partnership con la Penn University - che ha ricevuto oggi il via libera dal Chmp dell'Ema. Un “farmaco vivente” che potrebbe rivoluzionare l’oncologia, a cui ha dato un grande contributo la ricerca italiana, con due trial: su una tipologia di linfoma all’Istituto nazionale tumori di Milano e con la sperimentazione su pazienti pediatrici condotta presso l’Ospedale San Gerardo dalla Fondazione Monza e Brianza per il Bambino e la sua Mamma (Mbbm): «Si tratta di una nuova strategia terapeutica - spiega Andrea Biondi, direttore Clinica Pediatrica dell'Università di Milano Bicocca, Fondazione Mbbm - più che di un medicinale. Perché qui si parla di preparare un farmaco contro la malattia a partire dalle cellule del paziente stesso. Strategia che è assolutamente innovativa e straordinaria perché per la prima volta abbiamo evidenza che il sistema immunitario, geneticamente manipolato, può rappresentare un’arma contro il tumore. Monza è l’unico centro in Italia che ha arruolato bambini nel trial registrativo di Novartis e ha tuttora in cura quattro bambini, adolescenti e giovani adulti che accederanno al trattamento nell’ambito del protocollo di studio». 

Leggi Tutto
La parola all'Oncologo

Se vuoi, puoi contattare l’oncologo o lo psiconcologo a cui sottoporre i tuoi dubbi, i tuoi bisogni di conoscenza della malattia oncologica, le tue paure. Riceverai una risposta privata via e-mail entro breve tempo dall’Equipe Medico-oncologica della Città della Salute e della Scienza di Torino.

Clicca Qui

Servizi Utili
Dicci la Tua..

La tua opinione su questo sito per noi è importante: ci aiuta a migliorare!
Partecipa al nostro sondaggio esprimendo la tua opinione.

Inizia

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com